LA CONCORDIA NAZIONALE – voto trasversale per fare più debito e rispunta la patrimoniale

LA CONCORDIA NAZIONALE – voto trasversale per fare più debito e rispunta la patrimoniale

Nella ventiquattresima puntata di L’ora d’aria mercoledì 2 dicembre abbiamo fatto il punto politico.
Maggioranza e opposizione hanno appena votato insieme lo scostamento di bilancio per fare altro debito.
All’indomani di questa bella “concordia nazionale”, evocata dal capo dello stato Mattarella, rispunta l’emendamento della sinistra alla legge di bilancio per introdurre una nuova patrimoniale.
A parte meri rinvii del pagamento ancora non vediamo nei radar del governo alcuna riduzione delle tasse per le attività produttive e della spesa pubblica non necessaria.
Serve una scossa liberista nel quadro politico.